È sano mangiare alimenti in conserva?

Mangiare alimenti in conserva è una scelta efficace nei casi in cui non si ha tempo o semplicemente poca voglia di cucinare. Per questo, molte volte si ricorre a essi, anche se non si è certi che si tratti della possibilità più sana. È davvero così? Non è buono mangiare alimenti in conserva? Si crede che gli alimenti conservati in scatolette o barattoli siano meno sani di quelli freschi.

È sano conserva?

 

Mangiare conserve non è nocivo

Niente di più lontano dalla realtà. Le conserve ricevono un trattamento termico che fa in modo che la maggior parte delle proprietà dell’alimento si mantengano intatte. Nel caso delle conserve di pesce, ci riferiamo alle proteine, gli acidi grassi (Omega 3), vitamine e altri minerali propri del pesce azzurro. Inoltre, con l’aggiunta di altri ingredienti come il liquido di copertura, alcuni valori nutrizionali delle conserve sono superiori rispetto all’alimento fresco.

Nelle conserve di pesce, l’esempio più chiaro è la presenza di acidi grassi. Con l’aggiunta dell’olio d’oliva, i livelli di Omega 3(conosciuti come “grasso benefico”) sono più abbondanti, un vantaggio per il controllo dei livelli di colesterolo. Le conserve in olio d’oliva, invece, hanno più calorie del pesce fresco, perciò si consiglia di ricorrere alle conserve naturali, con acqua come liquido di copertura, a chi deve prestare attenzione al proprio peso.

mangiare alimenti in conserva

 

È anche maggiore il livello di minerali, soprattutto di sodio. Ciò si deve al fatto che alle conserve viene aggiunto sale durante il processo di elaborazione. Per questa ragione, molte persone con ipertensione non possono mangiare conserve di pesce tradizionali, anche se proprio per questo esistono conserve con basso contenuto di sale.

Un altro aspetto che preoccupa i consumatori è la sicurezza alimentaria delle conserve. Gli alimenti in conserva sono stati sottomessi a un processo di sterilizzazione che permette di consumarli durante un lungo periodo, senza bisogno di refrigerazione e senza alterarne le proprietà. Anche i contenitori (scatolette o vasi di vetro) sono sterilizzati e chiusi ermeticamente, per far sì che la sicurezza alimentaria delle conserve sia garantita.

Per finire, si può dire che mangiare alimenti in conserva non fa bene né male, è una scelta tanto sana quanto gli alimenti freschi. L’importante è mantenere un’alimentazione equilibrata in cui se ne alterni il consumo con quello di alimenti freschi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *