Scopriamo la pesca dell’acciuga a bordo del Santana Berria

Pesca Acciughe Cantabrico

Come ogni anno in aprile, l’acciuga del cantabrico (Engraulis Encrasicolus) si avvicina alle nostre coste con l’obiettivo di completare il suo ciclo riproduttore. È allora quando comincia quella che viene chiamata la pesca dell’acciuga che dura per tutta la primavera.

L’acciuga viene pescata con una rete da circuizione, grazie alla quale si circonda un banco di pesci che si trova in superficie, formando un cerchio di 360 gradi. Una volta circondato, la rete viene chiusa all’estremità inferiore, impedendo che l’acciuga possa scappare. Si considera un’arte di pesca rispettosa del mare e delle altre specie, grazie al suo alto grado di selezione.

Con l’inizio della stagione di pesca di quest’anno, ci siamo proposti di imbarcarci nella Santana Berria di Getaria per conoscere da vicino la pesca dell’acciuga del Cantabrico. Speriamo che godiate di questi meravigliosi momenti che ci ha regalato la giornata.

Pesca acciuga a bordo
Acciuga del Cantabrico
Acciuga del Cantabrico a bordo
Rete da circuizione acciuga

Visita il nostro negozio:

Negozio Acciughe del Cantabrico

Negozio Tonno Bianco

Negozio Sardine

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *